Professore Associato
Sede: via Balbi 4 (piano 2)
Tel: 209-9782
Email: meo[at]nous.unige.it

CURRICULUM

1974: laurea in Filosofia nell’Università di Genova.

1976-1981: titolare di un assegno di formazione scientifica e didattica nella stessa Università.

1978: soggiorno di studio presso la Clinica Psichiatrica dell’Università di Heidelberg.

1981: ricercatore confermato.

1991-1994: affidamento di Estetica nel Corso di Laurea in Filosofia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Genova

1995-2001: affidamento di Estetica nel Corso di Laurea in Beni Culturali della stessa Facoltà.

2001: professore associato (settore scientifico-disciplinare M-FIL/04 – Estetica).

LINEE DI RICERCA

Le sue linee di ricerca concernono i rapporti fra estetica, semiotica e teoria dei processi cognitivi, con particolare riguardo ai seguenti ambiti tematici: la costruzione del significato dell’oggetto estetico; le strutture cognitive della devianza psichica e i rapporti fra arte e malattia mentale; la psicologia e l’estetica psicoanalitica. Dal punto di vista storico, i suoi interessi concernono soprattutto la filosofia teoretica e l’estetica di Kant. Su tutti questi temi ha pubblicato numerosi volumi e articoli. Oltre all’ed. it. dell’epistolario di Kant, ha curato diverse traduzioni e la presentazione di alcuni cataloghi di mostre.

PUBBLICAZIONI

  • LIBRI:

  • Psicopatologia e filosofia in Karl Jaspers, Le Monnier, Firenze 1979;
  • La malattia mentale nel pensiero di Kant, Tilgher, Genova 1982;
  • Filosofia e scienza di fronte alla devianza psichica, Tilgher, Genova 1984;
  • Amore e morte in Freud, Il melangolo, Genova 1989;
  • Il contesto. Osservazioni dal punto di vista filosofico, Franco Angeli, Milano 1991;
  • Tragico e fruizione estetica in Kant e Hegel, Il melangolo, Genova 1993;
  • Ricerche sull’estetica della fruizione, La Quercia, Genova 1995;
  • Scampoli di filosofia della moda, La Quercia, Genova 1995;
  • Kantiana minora vel rariora, Il melangolo, Genova 2001;
  • Mondi possibili. Un’indagine sulla costruzione percettiva dell’oggetto estetico, Il melangolo, Genova 2002;
  • “Un’arte celata nel profondo…”. Gli aspetti semiotici del pensiero di Kant, Il melangolo, Genova 2004;   
  • Questioni di filosofia dello stile, Il melangolo, Genova 2008. 
  • I momenti del giudizio di gusto in Kant. Uno studio sull’“Analitica del bello”, Nova Scripta, Genova 2011.

ARTICOLI:

  • Memoria e linguaggio nel libro X delle “Confessioni” di Sant’Agostino, in “Laurentianum”, 1976/4, pp. 388-407;  
  • Jaspers contra Heidegger, in “Il pensiero, il tempo”, 1/1979, pp. 29-46;  
  • Il problema della malattia mentale nelle “Beobachtungen ĂĽber das GefĂĽhl des Schönen und Erhabenen” di I. Kant, in “Giornale di Metafisica, 1980/2-3, pp. 457-476;  
  • Filosofia e scienza nell’ultimo Binswanger. Note in margine a “Melancholie und Manie”, in A.VV., Miscellanea filosofica 1981, Le Monnier, Firenze 1982, pp. 212-248;  
  • Motivi psicopatologici nell’interpretazione jaspersiana di Nietzsche, in AA.VV., Karl Jaspers. Filosofia – scienza – teologia, Morcelliana, Brescia 1983, pp. 170-182;  
  • Psicoanalisi: scienza o metafisica?, in AA.VV., Psicoanalisi e religione, Japadre, L’Aquila-Roma 1984, pp. 147-152;  
  • Il “double bind”: aspetti teorici e prassi clinica, in “Epistemologia”, 1985/2, pp. 303-319;  
  • Il comprendere in Karl Jaspers. Uno studio di Giorgio Penzo, in “Humanitas”, 1986/2, pp. 242-245;  
  • L'”errore” nella devianza psichica. Aspetti filosofici del problema, in AA.VV., Il problema dell’errore nelle concezioni pluriprospettivistiche della veritĂ , Il melangolo, Genova 1987, pp. 270-291;  
  • La “missione del dotto” secondo Merleau-Ponty: filosofia e scienza come “linguaggi”, in AA.VV., Filosofia religione nichilismo. Studi in onore di Alberto Caracciolo, Morano, Napoli 1988, pp. 589-607;  
  • Convergenze e interrelazioni fra filosofia e psichiatria agli inizi del XX secolo, in AA.VV., Itinerari nella follia. Percorsi, motivi, motivazioni nella fondazione della psichiatria contemporanea, a cura di P.R. Cavalleri, Liguori, Napoli 1993, pp. 63-113;  
  • Il corpo come problema filosofico, in “Nuova Secondaria”, 15 ottobre 1993, n.2, pp. 62-66;  
  • La psicoanalisi nella cultura contemporanea, in “Nuova Secondaria”, 15 febbraio 1994, n. 6, pp. 55-58;  
  • La corporeitĂ  nella filosofia tedesca, in “Nuova Secondaria”, 15 aprile 1994, n. 8, pp. 61-64;  
  • L’estetica del ‘700. Caratteri generali, in “Nuova Secondaria”, 15 maggio 1995, n. 9, pp. 53-60;  
  • L’estetica del ‘700: Kant, in “Nuova Secondaria”, 15 ottobre 1995, n. 2, pp. 52-59;
  • L’estetica tedesca fra preromanticismo e idealismo, in “Nuova Secondaria”, 15 novembre 1995, n. 3, pp. 63-66;  
  • La crisi ottocentesca dell’estetica, in “Nuova Secondaria”, 15 gennaio 1996, n. 5, pp. 59-62;  
  • Estetiche e poetiche del primo Novecento, in “Nuova Secondaria”, 15 febbraio 1996, n. 6, pp. 61-64;  
  • Mito e destino in Freud, in AA.VV., Etica e destino, Il melangolo, Genova 1997, pp. 165-177;  
  • Osservazioni sulla teoria leibniziana dello spazio, in “Epistemologia”, 1998/1, pp. 17-40;  
  • Metamorfosi del bello: da Platone al “trash”, in AA.VV., Poesia e nichilismo, Il melangolo, Genova 1998, pp. 59-74;  
  • Kant e i colori, in “Epistemologia”, 1999/1, pp. 3-36;  
  • L’approccio costruttivista all’estetica, in AA.VV., La nuova estetica italiana, a cura di L. Russo, “Aesthetica preprint”, Supplementa, n. 9, dicembre 2001, pp. 119-135;  
  • L’estetica contemporanea, in “Nuova Secondaria”, 15 aprile 2002, n. 8, pp. 73-77;  
  • L’oscuro oggetto del desiderio, ovvero Freud e l’illusione della felicitĂ , in “Atti dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere”, Serie VI – vol. IV – 2001, Genova 2002, pp. 159-174;  
  • Sul concetto di “estetica costruttivista”, in “Oltrecorrente”, n.7, giugno 2003, pp. 25-38;  
  • Arte ed estetica alla svolta del millennio, in “Atti dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere”, Serie VI – vol. V – 2002, Genova 2003, pp. 229-242;  
  • Memoria semantica e memoria estetica, in AA.VV., Arte, estetica e memoria, a cura di L. Bottani, Mercurio, Vercelli 2005, pp. 135-155;
  • La fruizione del messaggio artistico, in AA.VV., Ammirare e comunicare. L’esperienza estetica e i contenuti dell’arte religiosa nei musei, a cura di G. Popolla e C. Tatta, V Convegno Nazionale AMEI, Susa – Bardonecchia 2005, pp. 39-45;  
  • La filosofia dell’inconscio prima di Freud, in “Atti dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere”, Serie VI – vol. VII – 2004, Genova 2005, pp. 233-243;  
  • Ontologia ed estetica del cyberspazio, in “Anthropos & Iatria”, 2006/3, pp. 56-61;  
  • La funzione mediatrice del simbolo nella “Critica del Giudizio estetico”, in AA.VV., Etica, Religione e Storia. Studi in memoria di Giovanni Moretto, a cura di D. Venturelli, R. Celada Ballanti, G. Cunico, Il melangolo, Genova 2007, pp. 373-390;  
  • Lo stile fra estetica e teoria della cultura, in AA.VV., Memoria, cultura e differenza II, a cura di L. Bottani, Mercurio, Vercelli 2007, pp. 201-222;  
  • Storia di un amore tormentato: la questione metafisica nel pensiero teoretico ed estetico di Kant, in “Atti della Accademia Ligure di Scienze e Lettere”, Serie VI – vol. X – 2007, Genova 2008, pp. 97-120;
  • Il problema della ricezione estetica nel “Perì hypsous”, in AA.VV., Gli antichi e noi. Scritti in onore di Antonio Mario Battegazzore, a cura di W. Lapini, L. Malusa, L. Mauro, Tomo II, Brigati, Genova 2009, pp. 479-493;
  • La logica dell’iconismo onirico nella “Traumdeutung”, in AA.VV. Sulle ali del sogno, a cura di P.A. Rossi, I. Li Vigni, E. Miconi, Mimesis, Milano 2009, pp. 47-57; 
  • Rappresentazioni della follia. Un itinerario nella pittura europea da Bosch a Soutine, in “Atti della Accademia Ligure di Scienze e Lettere”, Serie VI – Volume XI – 2008, Genova 2009, pp. 115-165;
  • Attesa e sorpresa. Rilievi in margine a un paradosso estetico, in”Mondo dell’arte. Studi di lettere e arti”, anno I, 2011, www.lettereearti.it/mondodellarte/arte/attesa-e-sorpresa-rilievi-in-margine-a-un-paradosso-estetico
  • Per una teoria filosofica del gioco, in “Lingu@ggi 21.0. Culture e TIC nel Ventunesimo secolo”, N. 1, 2011, http://lctic.altervista.org/blog/per-una-teoria-filosofica-del-gioco
  • Dal sublime al ridicolo: fisiognomica e caricatura, in P.A. Rossi – I. Li Vigni – D. Arecco ( a cura di), Oltre lo sguardo. La fisiognomica e lo studio della natura umana, Mimesis, Milano 2011, pp. 235-252.
  • Sul significato dell’icona, in L. Busetto (a cura di), “Weithin klar ist die Nacht, die linde, und windlos”. Saggi in onore di Anna Lucia Giavotto, [“Quaderni di Lingua e Storia”, 4], Qu.A.S.A.R., Milano 2012, pp. 89-104.
  • Ontologia ed estetica dell’immagine sacra, in  D. Venturelli (a cura di), VeritĂ , esperienza religiosa e filosofia, il melangolo, Genova 2013, pp. 245-268.
  • Maroesjka Lavigne. Nebulose atmosfere, in “Gente di fotografia”, 56, 2013, pp. 32-35.

PRESENTAZIONI CATALOGHI MOSTRE:

  • Su alcuni paradossi della rappresentazione artistica. Note estetico-semiotiche in margine alle opere di Levo Rosenberg, Negri e Cassaglia, in Naming. L’immagine prende la parola,Catalogo della mostra, a cura di M. Levo Rosenberg e L. Salmon, Pubblicazioni della FacoltĂ  di Lingue e Letterature Straniere dell’UniversitĂ  di Genova, Genova 2004, pp. 7-21;  
  • Il “da dove” e il “verso dove” di una “fuga” artistica. Riflessioni estetiche in margine alla mostra “Spunti di fuga”, in Spunti di fuga, Catalogo della mostra, Nuove Edizioni del Giglio, Genova 2005, pp. 2-5.
  • Rappresentare l’invisibile. Osservazioni sul significato e sulle caratteristiche estetiche dell’immagine sacra, in Credere la luce 2. La forma dello Splendore, Catalogo della mostra, a cura di M De Santis, Edd. Fondaz. Piccola Opera Charitas, Giulianova 2012.

INTERVISTE

  • Filosofia e percezione. Intervista rilasciata a Antida Gazzola, in A. Gazzola, Uno sguardo diverso. La percezione sociale dello spazio naturale e costruito, F. Angeli, Milano 2011, pp. 71-77. 

CURATELE:

  • I. Kant, Epistolario filosofico (1761-1800), Il melangolo, Genova 1990;  
  • Kant e l’idea di Europa. Atti del Convegno internazionale di Studi. Genova 6-8 maggio 2004 (con P. Becchi e G. Cunico), Il melangolo, Genova 2005.    

TRADUZIONI:

  • Roman Jakobson, Hölderlin. L’arte della parola, Il melangolo, Genova 19882;  
  • S. Goyard-Fabre, Il significato filosofico del federalismo europeo, in AA.VV., Kant e l’idea di Europa, a cura di P. Becchi, G. Cunico, O. Meo, Il melangolo, Genova 2005, pp. 164-184.

 


Attività Didattica

2016-2017

2015-2016

2014-2015

2013-2014