russellpiccolo        wittgensteinpiccolo        Anscombe.small      philippa foot small    RUthMillikan-small

EPILOG is an open space for developing seminars that have relations with EPIstemology and LOGic, but it is open to other areas of research, from philosophy of language to metaphysics.  Typically we give participants texts on which to discuss and abstracts of the relations. Participants are supposed to read the text before the seminar, to give more space to debate.
EPILOG hosts also individual seminars and other initiatives in collaboration with  Northwestern Italian Philosophy  Consortium  (FINO). For previous meetings of Epilog since 2015 see below; for previous meeting 2012-2014 click here.
FOR STUDENTS: participation to the seminars gives credits (NB: To get the  form for credits click here)

___________________

EPILOG 2017-2018
___________________

EPILOG ‚ÄďLIN 2017-2018. Meetings at via Balbi 30, floor 7 – h. 11-13 (unless differently specified)

25 Settembre 2017 Kasia ¬†Jaszczolt (2015). ‚ÄúContextualism‚ÄĚ. In: Jungbluth, K. and Da Milano, F. (edited by). Manual of Deixis in Romance Languages. Berlin: Mouton de Gruyter. Presenta Sandro Balletta. See:¬†https://cambridge.academia.edu/KasiaJaszczolt ¬†or download paper in .pdf

9 Ottobre ¬†Francois¬†Recanati (2005). ‚ÄúLiteralism and Contextualism: Some Varieties‚ÄĚ. In: G. Preyer and G. Peter (edited by). Contextualism in Philosophy. Oxford: Oxford University Press.

23 Ottobre TALK: Kasia Jaszczolt (Cambridge) TBA  (ore 11 РAula Magna, via Balbi 2)

6 Novembre¬†2017 Charles¬†Travis (2008). ‚ÄúPragmatics‚ÄĚ. In: Travis, Occasion Sensitivity: Selected Essays.
Download Travis-Pragmatics.pdf
(Per approfondire: Travis, C. (1996). ‚ÄúMeaning‚Äôs Role in Truth‚ÄĚ. Mind 105, 451-466.)

20 Novembre 2017 ¬† Emma¬†Borg (2007). ‚ÄúMinimalism versus Contextualism in Semantics‚ÄĚ. In: G. Preyer and G. Peter (edited by). Context Sensitivity and Minimalism. Oxford: Oxford University Press.

21 Novembre 2017 Daniele PORELLO’s Talk on the Logic of Action

27 Novembre 2017 ¬†15.00¬†¬†Sara Balostro’s¬†talk on “Relevance and deontic reasoning” (on deontic versions of the selection task)

4 Dicembre 2017 Kent¬†Bach (2001). ‚ÄúYou don‚Äôt say‚ÄĚ. Synthese 128, 15‚Äď44.
(Per approfondire: Bach, K. (2013) The lure of linguistification‚ÄĚ. In Domaneschi, F. and Penco, C. (edited by). What is said and what is not. Stanford: CSLI publication, pp. 87-98.

18¬† Dicembre ¬†2017 Jason¬†Stanley (2005). ‚ÄúSemantics in Context‚ÄĚ. In: In: G. Preyer and G. Peter (edited by). Contextualism in Philosophy. Oxford: Oxford University Press.
(Per approfondire: King, J. C., and J. Stanley (2005). ‚ÄúSemantics, Pragmatics, and the Role of Semantic Content‚ÄĚ. In: Z. G. Szab√≥ (ed.), Semantics vs. Pragmatics, pp. 111‚Äď64. Oxford: Oxford University Press.)

22 Gennaio 2018¬†¬†Stefano Predelli (2005). ‚ÄúPainted leaves, context, and semantic analysis‚ÄĚ. Linguistics and Philosophy 28, 351-374.

5 Febbraio¬† 2018¬†John MacFarlane (2007). ‚ÄúNonindexical contextualism‚ÄĚ. In:¬† Domaneschi, F. and Penco, C. (edited by). What is said and what is not. Stanford: CSLI publication.

¬†12 Febbraio¬†2018¬†Robyn Carston, R. (2013). ‚ÄúWord Meaning, What is Said and Explicature‚ÄĚ. In: Domaneschi, F. and Penco, C. (edited by). What is said and what is not. Stanford: CSLI publication, pp 175-204.
(Per approfondire: Unsteinsson, E. (2014). ‚ÄúCompositionality and Sandbag Semantics‚ÄĚ. Synthese 191, 3329-3350.

Maggio 2018 Seminar with  Emma Borg and Stefano Predelli

***

Epilog-Sci, 2017-2018 ‚ÄstLivelli di Spiegazione, Livelli di Organizzazione

Coordinatori: Cristina Amoretti, Davide Serpico, Marcello Frixione

Salvo esigenze diverse, gli incontri si terranno dalle 15.00 alle 17.00 presso la Sala dell’ex direzione del DIF (entrata dalla Biblioteca di Filosofia del DAFIST), Via Balbi 4, I piano
 
Il tema dei livelli,¬†trasversale a molte scienze psicologiche e biologiche, √® da molti decenni oggetto¬†di importanti dibattici filosofici. Si assume¬†generalmente che gli esseri¬†viventi siano caratterizzati da una gerarchia di differenti livelli. Tuttavia,¬†molte domande restano ad oggi aperte, sia su un¬†piano epistemologico, sia su un¬†piano ontologico. Qual √® la relazione tra i livelli psicologico, cerebrale,¬†cellulare e genetico? Si tratta di diversi livelli¬†di analisi o di diversi¬†livelli di organizzazione della realt√†? √ą davvero utile parlare di livelli o si¬†tratta invece di una metafora fuorviante? √ą possibile¬†adottare spiegazioni¬†meccanicistiche senza fare riferimento a diversi livelli? Queste e altre¬†domande sono oggetto del seminario di lettura Livelli¬†di Spiegazione,¬†Livelli di Organizzazione¬†(EpiLog-Sci). Sar√† esplorata letteratura classica e contemporanea sul tema dei¬†livelli in filosofia¬†della scienza, neuroscienze cognitive, psichiatria,¬†medicina e biologia.
 
Calendario incontri 2017-2018

DICEMBRE
Lunedì 4: Unità della scienza (Cristina Amoretti)

– Oppenheim & Putnam (1958) Unity of Science as a Working Hypothesis
– SEP: Unity of Science
Lunedì 11: Livelli e meccanismi
– Craver (2015) Levels
– Povich & Craver (2018) Mechanistic levels, reduction and emergence

GENNAIO
Lunedì 15: I tre livelli di Marr (Marcello Frixione)
– Marr (1982) Vision (Capitolo 1)
РMcClamrock (1991) Marr’s Three Levels
Lunedì 29: Livelli in neuroscienze I

– McClelland and Rumelhart (1985) Distributed memory and the representation of general and specific information
– Broadbent (1985) A question of levels: Comment on McClelland and Rumelhart
– Rumelhart & McClelland (1985) Levels Indeed! A Response to Broadbent

FEBBRAIO
Lunedì 5: Livelli in neuroscienze II
– Bechtel (1994) Levels of Description and Explanation in Cognitive Science
– Rosenberg (1994) Comments on Bechtel levels of description and explanation
– Craver (2002) Interlevel Experiments and Multilevel Mechanisms in the Neuroscience of Memory
Lunedì 12: Livelli in biologia (Davide Serpico)

– DiFrisco (2016) Time Scales and Levels of Organization
– Brooks (2017) In Defense of Levels: Layer-cakes and Guilt by Association
Lunedì 26: Livelli in psichiatria (Cristina Amoretti)
– Murphy (2008) Levels of Explanation in Psychiatry
– Kendler (2012) Levels of explanation in psychiatric and substance use disorders: implications for the development of an etiologically based nosology

MARZO
Lunedì 12: Livelli in filosofia della mente
– Dennett (1969) Personal and Sub-Personal Levels of Explanation
– Berm√ļdez (2000) Personal and Sub‚ÄźPersonal; a Difference without a Distinction
Lunedì 26: Causalità e livelli
– Craver & Bechtel (2007) Top-down causation without top-down causes
– Kistler (2009) Mechanisms and downward causation

APRILE
Lunedì 9: I limiti della spiegazione per livelli
– Potochnik & McGill (2012) The Limitations of Hierarchical Organization
– Rueger & McGivern (2010) Hierarchies and Levels of Reality
Lunedì 23: No levels, no problems
– Eronen (2013) No levels no problems downward causation in neuroscience
– Eronen (2015) Levels of Organization: A Deflationary Account

La partecipazione a Epilog-Sci garantisce l’acquisizione di Crediti Formativi Universitari (CFU) agli studenti dei corsi di laurea in Filosofia e Metodologie Filosofiche dell’Università di Genova. Epilog-Sci fa parte delle attività opzionali per i dottorandi del Consorzio di Filosofia del Nord-Ovest (FINO).
I testi da leggere e discutere nei vari incontri saranno messi a disposizione nel corso del seminario stesso.

Per maggiori informazioni contattare Davide Serpico: davide.serpico@edu.unito.it

_________________

EPILOG 2016-2017
___________________

Epilog meeting will be held  January-June 2017.
‚Äď EpiLog-Sci will treat topics in the philosophy of science and on the concept of mechanism
‚Äď EpiLog-Lin will treat topics in the¬†philosophy of language, on semantics and¬†amounts

‚Äď EpiLog-Out is just a name for meeting not strictly linked to the previous topics

Epilog seminars will be held in Italian or English depending on the audience.

 

EpiLog 2017 ‚Äď part I (SCI)
Temi di filosofia della scienza sul concetto di meccanismo
Coordinatori: Cristina Amoretti e Marcello Frixione
Aula: DAFIST, Sezione di Filosofia, Ex Direzione, Via Balbi 4, I piano (accesso dalla Biblioteca)
Il ciclo di seminari EpiLog-Sci fa anche parte del primo Genoa-Turin Seminars, dedicato ai meccanismi neurali.

EpiLog 2017 ‚Äď part II (LIN)
Topics in the Philosophy of Language: Reading Group of Stephen Yablo, Aboutness, Princeton University Press, 2014
Coordinators: Carlo Penco e Massimiliano Vignolo
EpiLog-Lin will be held in  via Balbi 30, 7th floor (depending on the number of participants) Friday 4-6 p.m.

EpiLog 2017 – part III (OUT)
Place to be decided each time

¬†NB: IL MODULO PER I “CREDITI ALTRI” E’ SCARICABILE QUI.¬†

 

GENNAIO

EpiLog-Out – Luned√¨¬†23 gennaio: h. 16.00-1800¬†–¬†Salvatore Pistoia Reda: ¬ęNatural Logic¬Ľ and Implicatures
EpiLog-Sci РMartedì 31 gennaio: h. 15.30-17.30 РIntroduzione al problema dei meccanismi [Cristina Amoretti] Letture: SEP 2015

FEBBRAIO

EpiLog-Lin –¬†Venerd√¨ 3 febbraio h.15-17 – Stephen¬†Yablo, Aboutness:¬†1.1-1.5¬† [Carlo Penco]
EpiLog-Sci¬†–¬†Venerd√¨ 10 febbraio:¬†h. 11.00-13.00 – Che cos‚Äô√® un meccanismo? (i) principali definizioni¬†[Cristina Amoretti] Letture: MCD2000 & Glennan1996
EpiLog-Lin РVenerdì 17 febbraio РREading Group: Yablo, Aboutness: 5.1 5.2-5.8 [Sandro Balletta]
EpiLog-Out  Venerdì 24 febbraio: h. 15.15-17.00 РKevin Mulligan: Della stoltezza (Aula Magna, via Balbi 2, II piano)

MARZO

EpiLog-Lin РVenerdì 3 marzo РReading Group: Yablo, Aboutness: 2.1-2.3  [Conti&Leardi]
EpiLog-Sci¬†–¬†Venerd√¨ 10 marzo:¬†h. 11.00-13.00¬†–¬†Che cos‚Äô√® un meccanismo? (ii) una visione unificata [Alessio] Letture: Illari&Williamson2012
EpiLog-Lin –¬†Venerd√¨ 17 marzo Reading Group: Yablo, Aboutness: 2.4-2.5 ¬†[Conti&Leardi]
EpiLog-Sci РLunedì 27 marzo: h. 15.00-17.00 РEdoardo Datteri (Università Milano Bicocca), Livelli di spiegazione e meccanismi computazionali. Letture consigliate: Piccinini2007
Epilog-Lin –¬†Venerd√¨ 31 marzo Reading Group: YabloAboutness: 2.6-2.8¬† [Conti&Leardi] ORE 16

APRILE

EpiLog-Lin РVenerdì 7 aprile(?) Reading Group: Yablo, Aboutness: 3.1-3.4 (3.5) 4.1; 4.8-4.10 (inclusion)
EpiLog-Sci¬†–¬†Luned√¨ 10 aprile: h. 15.30-17.30¬†–¬†Spiegazione meccanicistica (i) principali caratteristiche [Davide Serpico] Letture: Bechtel&Abrahamsen2005¬†& Glennan2002
EpiLog-OutРVenerdì 21 Aprile: Sandro Balletta: Predication and Cognitive Context oree 1.
EpiLog-Sci РVenerdì 28 aprile: h. 11.00-13.00 РMargherita Benzi (Università del Piemonte Orientale), TBA [su meccanismi e causalità] Letture consigliate:

MAGGIO

EpiLog-Lin РVenerdì 5 Maggio Reading Group: Yablo, Aboutness: 11-1-11.4 (Bridging logical gaps)
EpiLog-Sci¬†–¬†Luned√¨ 15 maggio – h. 15.30-17.30: Spiegazione meccanicistica (ii) psicologia [Emiliano Loria & Fabrizio Calzavarini] Letture: Bechtel2009 & Campbell2007
EpiLog-Lin Venerdì 26 maggio  Reading Group: Yablo, Aboutness: 10.1-10.4 (Real Content: Clara Madaro)
EpiLog-Sci¬†–¬†Luned√¨ 29 maggio – h. 15.30-17.30: Spiegazione meccanicistica (iii) neuroscienze [Stefano Leardi & Oscar Scarpello] Letture: Piccinini&Craver2011 & Weiskopf2016

GIUGNO

EpiLog-Sci¬†–¬†Luned√¨ 12 giugno –¬†INCONTRO ANNULLATO
EpiLog-Sci¬†–¬†Marted√¨ 13 giugno – h. 14.30-19.00:¬†Workshop¬†– Meccanismi: tra biologia, medicina e psichiatria. Intervengono: Giovanni Boniolo (Universit√† di Ferrara), Raffaella Campaner (Universit√† di Bologna), Elisabetta Lalumera (Universit√† Milano Bicocca)
Aula Magna della Scuola di Scienze Umanistiche, via Balbi 2, II piano


EpiLog-Lin РVenerdì 16 Giugno Reading Group: Yablo, Aboutness: 12-1-12.4 (what is said) (Carlo P.)

 

 

___________________

EPILOG 2015-2016

___________________

Gennaio-Giugno 2016 Seminario su generi naturali generi artificiali (vedi sotto)
Aprile 2016 (5-7)  seminario con  Stephen Neale (on Implicit Reference) [clicca qui].
[VIDEO del seminario]
Giugno 2016:  FINO/SIFA Graduate Conference on Natural, Social and Artificial Kinds

GENERI NATURALI, SOCIALI, ARTIFICIALI (gennaio-maggio 2016)

Seminario coordinato da Cristina Amoretti e Marcello Frixione

Dire che una scienza studia generi naturali, anzich√© sociali o artificiali, significa che √® possibile individuare degli elementi che riflettono la reale struttura della natura, anzich√© azioni, interessi e valori umani. I problemi sollevati da simili questioni ‚Äď che coinvolgono la natura e la semantica di concetti quali specie, genere, razza, malattia ecc. ‚Äď sono fra i pi√Ļ discussi in ambito filosofico e hanno ripercussioni importanti per le varie scienze e l‚Äôetica.
Salvo esigenze diverse, gli incontri si terranno
il LUNEDI’ nell‚Äôaula Dottorandi di Via Bensa 1.
Si consiglia la lettura preliminare di: A. Bird & E. Tobin, Natural Kinds ‚Äď http://plato.stanford.edu/entries/natural-kinds/

I testi da leggere e discutere nelle varie lezioni saranno definiti e messi a disposizione nel corso del seminario stesso. Gli incontri di lettura saranno alternati a conferenze di relatori ‚Äúesterni‚ÄĚ tra cui: Andrea Borghini, Elena Casetta, Elisabetta Lalumera, Diego Marconi.

GENNAIO

11 gennaio            11.00-13.00            Cristina Amoretti, Introduzione
18 gennaio            15.00-1700            Andrea Borghini (College of the Holy Cross, USA), Generi naturali: lezioni dalla frutta
25 gennaio            16.00-1800            Letture generali (i): Boyd 1991, Realism antifoundationalism and the enthusiasm for natural kinds [Hacking 1991, A tradition of natural kinds]

FEBBRAIO

1 febbraio            11.00-13.00            Letture generali (ii): Dupré 1993, Natural kinds (ch.1 The disorder of things)
8 febbraio            16.00-18.00            Letture generali (iii): Craver 2009, Mechanisms and natural kinds
15 febbraio            16.00-18.00            Letture su chimica: Henry 2006, Elements, compounds, and other chemical kinds
22 febbraio                       Incontro sospeso
29 febbraio ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†14.00-16.00¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬† Letture su biologia ‚ÄstGhiselin 1974, A radical solution to the species problem¬†[Hull 1979, Are species really individuals?]

MARZO

7 marzo            14.00-16.00         Letture su semantica  [Kripke & Putnam] РSalmon 1979, How not to derive essentialism from the theory of reference
14 marzo¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬† 14.00-16.00¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬† Letture su¬†neuroscienza ‚ÄstMcCaffrey (2015), The Brain‚Äôs Heterogeneous Functional Landscape
21 marzo¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬† 14.00-16.00 ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†¬†Letture su psicologia sviluppo & essenzialismo ‚ÄstGelman, The essential child (2003).¬†Cimpian, The Privileged Status of Category Representations in Early Development (2016).¬†Jacob, Gergely, Reasoning about Instrumental and Communicative Agency in Infancy (2012).

APRILE

11 aprile            11.00-13.00            Il consueto incontro di Epilog sui NK è sospeso e sostituito dal seminario di Matthias Schirn (Munich): Truth, Judgement and Assertion in Frege: A Critical Assessment
18 aprile            11.00-13.00           Marco Fasoli (Università Milano Bicocca): Artefatti cognitivi complementari, innovativi e sostitutivi

MAGGIO

2 maggio                        Incontro sospeso
9 maggio            16.00-18.00            Elisabetta Lalumera (Università Milano Bicocca): I disturbi mentali sono generi naturali? una concezione pluralista
16 maggio            Incontro sospeso

23 maggio ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 13.00-15.00 ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†Letture su fictional entities ‚Äď Thomasson, Fictional Entities (2009)
MERCOLEDì 25 maggio            16.00-18.00            Roberto Miraglia (Università Milano Bicocca): TBA
30 maggio            16.00-18.00            Diego Marconi (Università di Torino): Il problema centrale della semantica dei termini artefattuali

6 giugno¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 16.00-18.00 ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†Elena Casetta (University of Lisbon & Universit√† di Torino) & Davide Vecchi (University of Lisbon): Che cos’√®¬†H. sapiens?

‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď
Ottobre -Dicembre 2015: Seminario su linguaggio e cognizione
Dicembre 2015 (10-12):  convegno su Language, Cognition and Society;
‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď‚Äď

LINGUAGGIO & COGNIZIONE (ottobre-dicembre 2015)

Dipartimento di Scienze della Formazione
Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia

Seminario organizzato da Filippo Domaneschi e Massimiliano Vignolo

Gli incontri di  massima  si terranno in via Bensa 1 (a 10 minuti dalla stazione di Genova Principe)
Aula Dottorandi di Filosofia Рdalle ore 11 alle ore 13 Р[map:  via Bensa 1]

Nell’uso quotidiano del linguaggio i parlanti utilizzano abitualmente nomi propri e descrizioni per riferirsi a oggetti e
individui. Quali processi cognitivi ci consentono di individuare il riferimento di un’espressione? Come riusciamo talvolta a
comprendere descrizioni imprecise, scorrette o ambigue? La capacità di riferirsi a oggetti e individui è una competenza
linguistica di base o di un’abilità che i parlanti acquisiscono e sviluppano nel tempo con la pratica linguistica?
Il seminario, rivolto in particolare agli studenti e ai dottorandi di Psicologia e Filosofia, si propone di affrontare il problema
dell’assegnazione del riferimento, un tema classico della psicologia cognitiva e della filosofia del linguaggio.
Il ciclo di otto incontri sarà suddiviso in due parti: nella prima sezione, verranno presentati i principali approcci teorici al
tema trattato, nella seconda parte, verranno discussi i risultati dei pi√Ļ recenti lavori sperimentali

OTTOBRE
Lunedì 26 Introduzione e organizzazione.

NOVEMBRE
Lunedì 2 discussione di
Machery, E. et al. Semantics, Cross-Cultural Style Cognition, 92, 2004.
Lunedì 9 discussione di
Devitt, M. Experimental Semantics, Philosophy and Phenomenological Research, Vol. LXXXII No. 2, March 2011‚Ä®: 418-435
Lunedì 16 discussione di
James Genone & Tania Lombrozo (2012) Concept possession, experimental semantics, and hybrid theories of reference, Philosophical Psychology, 25:5, 717-742.
Lunedì 23 discussione di
Devitt, M. Testing Theories of Reference
In Advances in Experimental Philosophy of Language
Jussi Haukioja, ed. London: Bloomsbury Academic (2015): 31-63.

Lunedì 30 discussione di

Marti, G. Empirical Data and the Theory of Reference

DICEMBRE
Lunedì 14 Discussione  del design e degli items di un possibile esperimento sul tema discusso.
Lunedì 21

=================

EPILOG 2015

=================

Sul Bidimensionalismo e il problema degli aspetti cognitivi in semantica:
Il seminario organizzato da Carlo Penco e Massimiliano Vignolo
Gli incontri di  massima  si terranno in via Bensa 1 (a 10 minuti dalla stazione di Genova Principe)
Aula Dottorandi del Dipartimento di Filosofia – dalle ore 11 alle ore 13 –

  • 23/03/15 ¬†(Luned√¨ 11-13) Gruppo di lettura¬†su¬†Soames,¬†Reference and Description [Enrico Grosso]¬†Cap 3, 4¬†[Abstract]
  • 30/03/15 (Luned√¨ 11-13) Gruppo di lettura¬†su¬†Kripke su Frege e indicali¬†[Riassunto¬†di Carlo Penco]
  • 14/04/15 (Marted√¨ 11-13)¬†Debate¬†on Frege and indexicals

Via Balbi 2, AULA 5 Debate on Frege and Indexicals
<https://www.youtube.com/watch?v=t90PI5GFQMM&spfreload=10>
Michael Beaney (University of York) Tracking Today-Thoughts.
Mark Textor: (King’s College, London) Further Thoughts about Hybrid Proper Names¬†